Dall’Italia al Qatar: l’abito top by Gattinoni

Doppio raso duchesse e coda di sei metri. Sono solo due delle caratteristiche dell’abito da sposa denominato “Sublimi armonie”, che il brand italiano Gattinoni ha disegnato per un matrimonio principesco che si svolgerà in Qatar. Non si conosce ancora il nome della sposa, ma i dettagli del vestito sono stati già resi noti dalla Maison romana di viale Toscana.

Dopo 4 mesi di lavorazione – di puro artigianato sartoriale – il risultato è stato davvero eccelso. Da sogno, a dir poco!

Ma quali sono i dettagli dell’abito?

L’abito da sposa Gattinoni, i particolari

Sono sempre i particolari a rendere unico un abito nuziale. E del resto l’abito di una principessa… deve esserlo!

In questo caso, il brand di haute couture italiano non ha voluto trascurare davvero nulla. A partire dalla sottoveste, sulla quale sono state dipinte a mano le più belle vedute e castelli d’Italia… fino ad arrivare alle rifiniture, fatte di ricami in cristallo e fili di seta.

La mantella, poi, rappresenta davvero il top della creazione principesca: per realizzarla le artigiane della Maison Gattinoni hanno cucito a mano 11mila piume di pernice e anserini bianchi. La base della mantella è costituita da una pregiatissima organza.

Non da meno è poi il secondo abito della sposa, quello destinato al party finale.

Il cambio d’abito della principessa

Il cambio d’abito lascerà tutti a bocca aperta. La sposa ha infatti deciso di stupire gli ospiti con un completo più moderno e sperimentale – ma non meno romantico – nella seconda parte della cerimonia. Parliamo di un bustier in pizzo antico e tulle di seta, accompagnato da un paio di pantaloni super eleganti, in candido mikado.

 

L'abito da sposa Gattinoni, i particolari
Foto: Federico Guberti

 

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Google+
http://www.sposacittamagazine.it/dallitalia-al-qatar-labito-top-by-gattinoni/
Twitter
PINTEREST
LINKEDIN
INSTAGRAM
News Reporter
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial